DROVE

 

DROVE

drove /drove/ s.m. neologismo
1. spazio nascosto a cui si può accedere attraverso l'ascolto privo di interferenze. Il fine è diventare spettatore, abbandonarsi all'ascolto.
2. un flusso di vibrazioni, suoni, rumori selezionati per dirigersi verso un dove, un luogo lontano per ritrovarsi grazie alla meditazione.

Indicazioni per la buona pratica:

Silenziate i dispositivi elettronici.
Mettetevi in una posizione comoda (a sedere o da sdraiati se non si è stanchi)
Chiudete gli occhi.
Respirate.
Accogliete i pensieri, osservateli senza combatterli.
Portate attenzione al respiro e al corpo.
Portate attenzione all'ascolto.
Abbandonatevi all'ascolto.
Buon viaggio!

w/ DROVE

DROVE /drove/ s.m. neologismo
1. spazio nascosto a cui si può accedere attraverso l’ascolto privo di interferenze. Il fine è diventare spettatore, abbandonarsi all’ascolto.
2. un flusso di vibrazioni, suoni, rumori selezionati per dirigersi verso un dove, un luogo lontano per ritrovarsi grazie alla meditazione.


Indicazioni per la buona pratica:

Silenziate i dispositivi elettronici.
Mettetevi in una posizione comoda (a sedere o da sdraiati se non si è stanchi)
Chiudete gli occhi.
Respirate.
Accogliete i pensieri, osservateli senza combatterli.
Portate attenzione al respiro e al corpo.
Portate attenzione all’ascolto.
Abbandonatevi all’ascolto.
Buon viaggio!
 

Podcast

Listen / Info
02/02/2023

concedersi /concédersi

Share

permettere a se stessi qualcosa, concedersi del tempo, concedersi al tempo. Interruzione temporanea di un'attività che ha lo scopo di dare sollievo al corpo e alla mente. Dal latino cum "con" e cedo "andare via, svanire, arrendersi, mutarsi, cedere".